Il valore della razza

Gatto abissino più «culturale» e la più «selvaggia».

Rappresentanti abissini non si vedono spesso in occasione di fiere, ma se ci sono, sono senza dubbio diventare il centro di ascolto di attenzione. L'ampiezza di emozioni sorprende con la sua gamma: da paura selvaggio vista abissinia gatti a gioia del reale flusso e di grazia.

La storia abissino gatti multiforme. Molte le ipotesi che cercano di spiegare l'origine di questa razza. Uno di loro, moderno abissini sono discendenti «egiziana sacro» cat. Guardando le figure e figurine dell'Antico Egitto, si vede chiaramente la somiglianza: la leggerezza della spina dorsale, l'eleganza del corpo, pulito forma del cranio.

Menzione ufficiale abissini datata 80 anni del XIX secolo, la mostra di gatti in Inghilterra. Abissini una volta ha attirato l'attenzione di unicità di colore. Nel XIX secolo, altre razze di gatti sono stati presentati screziato, strisce, marmo variazioni. Per la prima volta in Inghilterra ha affrontato il gatto selvatico uniforme «coniglio» di colore senza aloni. Prima abissino colore chiamato «coniglio» per la somiglianza con pelliccia di coniglio selvatico. Difficile non notare la naturale eleganza degli abissini. Sottile scheletro, arti lunghi, la grazia di un gatto selvatico, che si sono conservati fino ad oggi.

Coniglio selvatico
Animale aguti

Si è avverato il sogno di molti allevatori e gli amanti dei gatti - derivato animale, esteriormente simile a un gatto selvatico.

Abissinorazza giustamente chiamato prima culturale razza, derivato in Europa.
Lei è stato derivato da incroci mirati e la selezione artificiale futuri produttori. I gatti razze autoctone sono formate grazie alla selezione naturale e hanno antenati selvatici. L'antenato degli abissini coniglio è considerato un gatto di nome Zula. Incrociando con aborigeni inglesi e gatti umano selezione ottenuta moderna di razza abissina.

Ci sono una serie di altre teorie sull'origine degli abissini. Tutti si riducono a wild fonte di questi gatti. Una versione dice che il gatto Zula è stato addomesticato attraverso il territorio incolto gatto, l'altro - che i gatti provenienti dall'Afghanistan, e non dal Nord Africa (Etiopia, in precedenza Abissinia). Molti presupposti, connessi con i dubbi possibilità di ottenere abissinia colore da allevamento. Autoctone di razza (maine coon, gatto norvegese della foresta, gatto siberiano, gatto bengala) hanno anche opzioni di colore selvaggio, ma non necessariamente di colore contiene macchie, striature, macchie. Abissino colore è unico, non si riscontra in altre razze, e quando incrocio con altre razze vengono distrutte «poligeni», con la conseguenza che i gattini sono nati soriano con la fantasia, senza la caratteristica di uniformità di colore.

Farà prestare attenzione al temperamento abissino gatti. «Selvatica» il sangue di un antenato, in misura diversa, si manifesta nel carattere, le abitudini dell'animale. Gli allevatori moderni gatti bengala cercando di portare animali con accomodante, climatizzatore, affettuoso temperamento, mantenendo il valore di colore. Colore bengala guidato nativo razza.

Abissini di temperamenti affettuoso, giocoso, caldi animali. Che si tratti di un gattino o di un animale adulto, sono sempre pronti a mettere in mostra, giocare e saltare. Solo che sono «attacchi» di morbidezza degli abissini, quando hanno letteralmente implorano di essere accarezzati.

Prima di questa razza è stato confrontato con il coniglio selvatico, ora chiamato «casa puma» - una combinazione naturale di fauna selvatica aspetto «culturale» dolce temperamento.

Puma in natura
Gatto abissino



Torna alla lista